Posted in aprile 2013

Mirella Marchese di NomadiStanziali

Mirella Marchese

Mirella Marchese, per gli amici Miro, ha 40 anni da tre anni, un fidanzato-filosofo, una figlia-furfantessa arrivata da poco e due gatti che invece sono lì da sempre. Vive a Pavia dove ha studiato Scienze Politiche e dove, dal lontano 1995, fa la ricercatrice in un istituto di ricerca sui media. Per lavoro guarda tanta televisione e quando si stanca della TV italiana (cioè di solito presto, se non prima) vola in paesi più o meno lontani, dove la sua bizzarra qualifica di media expert le permette di prendere parte a brevi o lunghe missioni di osservazione elettorale. Ha osservato in Ghana, in Libano, Norvegia ed Etiopia, ma l’elenco dei paesi nei quali si è occupata di osservare le campagne elettorali degli altri è lungo e a volte divertente. Da qui si evince il suo amore per il viaggio e per lo studio dei mezzi di comunicazione, dalla cara vecchia carta stampata al web 2.0.

Poiché quando non è altrove sogna di esserlo, nel tempo libero la Miro raccoglie appunti, suggerimenti e ritagli per farsi venire idee e spunti per piccoli e grandi fughe. Un giorno di qualche annetto fa decide di incollare tutti i ritagli raccolti su un blog, un travel blog. Ed è così che nasce NomadiStanziali. 
Del suo travel blog dice: “Si tratta di un taccuino online dove appunto indirizzi di posti speciali”. Pensa che mentre sia estremamente facile innamorarsi di un albergo a cinque stelle e altrettanto facile trovarsi male in un hotel topaia, sia invece un po’ più difficile trovare indirizzi che concilino prezzo e fascino e che, quando li trovi non sia affatto bello tenersi la scoperta solo per sé.

Che altro dire? Parla due lingue, francese e inglese, che l’aiutano a farsi capire quasi ovunque. Fotografa ma vorrebbe fotografare meglio e di più. Sogna di continuare a viaggiare e a scriverne e di trasformare la sua passione un bel giorno in un “vero” mestiere.

Il link del mio blog è http://nomadistanziali.com/

Alla scoperta della Tuscia, uno dei luoghi più affascinanti di Italy Different

Uno degli scopi di Italy Different è la scoperta di quella parte d’talia turisticamente considerata minore che però ha tante eccellenze da offrire ad un viaggiatore.

Grazie ai blogger che ci descrivono e raccontano anche questa Italia, prende il via la seconda tappa del viaggio che si svolgerà nel week end del 24/26 maggio, quando 5 blogger andranno alla scoperta della Tuscia.

Per essere sempre aggiornati sulle attività del blog tour potete seguire i blogger su Facebook, su Instagram e su Twitter attraverso l’hashtag #italydifferent e #scoprilatuscia

Per scoprire quali sono i travel blogger coinvolti in questa iniziativa ed il programma di questo blogtour, non vi resta che visitare:http://inguaribileviaggiatore.blogspot.it/tuscia e www.tusciainrete.it

Sphimm’s Trip, pronti via…

Siamo due ragazzi amanti dei viaggi, dell’avventura, della buona cucina e ci piace molto conoscere e confrontarci con nuove culture, tradizioni e realtà.

Sphimm’s Trip, il nostro blog, nasce per far conoscere al prossimo il mondo, a maggior ragione se per i mille motivi della vita non gli è permesso di viaggiare, il nostro motto è TRAVEL, LIVE & DISCOVER.

Trasferendo online la vecchia abitudine di raccontare agli amici e parenti i miei viaggi con lunghe spiegazioni e spessi album fotografici ho deciso di scrivere un diario online ed ecco che molti hanno iniziato a seguirmi rendendo ancora più bella e soddisfacente la mia passione.

Io sono Sphimm, alias Gian Luca, il fondatore de ‘I viaggi di Sphimm’ (questo significa Sphimm’s Trip), appassionato dell’oriente e desideroso di visitare il mondo intero cerco di accontentarmi di partire quando il lavoro lo permette, amo i viaggi fai da te e in genere prenoto soltanto il volo per poi organizzare spostamenti, hotel e escursioni per conto mio in loco, un’attività che mi piace sempre di più! Il mio sogno assoluto è l’Australia, che non sono ancora riuscito a vedere! Sono appassionato di foto, quindi oltre che blogger sono anche il fotografo del team, insomma un tuttofare… l’importante è VIAGGIARE!

Lelelatta è il mio socio, il mio braccio destro e sopratutto il mio occhio cromatico, si perchè sono daltonico e Lele mi ha molto aiutato a riorganizzare lo stile e la grafica del blog così da guadagnarsi un posto speciale divenendo il secondo componente di Sphimm’s Trip. Amante dei viaggi più ‘comodi’, ha sempre voglia di scoprire gli angoli nuovi e poco conosciuti del nostro bel paese, l’Italia, del quale ama alla follia le prelibatezze culinarie. Esperto del web è anche il regista del gruppo e con i suoi video completa l’ampia varietà di contenuti che il nostro blog propone.

Amiamo sperimentare e metterci alla prova, da questa nostra iperattività è nata #biellastoria, il primo blog tour della città in cui viviamo, Biella, cittadina timida ai piedi delle Alpi per troppo tempo troppo poco valorizzata. Esperienza che ci ha dato molte soddisfazioni, un tour organizzato da blogger per i blogger.

Molto Travel, ma forse anche un po’ Food, vista la nostra abitudine ad esaltare le nostre esperienze a tavola, sognamo un giorno di poter partire per vivere viaggiando, o almeno per me sarebbe il massimo! :)

Blog: www.sphimmstrip.com

biellastoria: www.biellastoria.it 

[Le aziende si presentano] Coupon sul soggiorno in Riviera Romagnola

Da info-alberghi.com l’idea per risparmiare con intelligenza

Sono online da un mese circa e già stanno riscuotendo successo malgrado il meteo inclemente che tutto sembra suggerire tranne l’idea di una vacanza al mare. Sono i coupon lanciati dal portale www.info-alberghi.com sul soggiorno negli hotel della Riviera Romagnola dai Lidi Ravennati a Gabicce Mare: buoni sconto da scaricare, stampare e presentare in hotel al momento del pagamento.

Chiamatela “coupon mania” o “febbre da coupon”. Sta di fatto che acquistare con i coupon sta diventando una tendenza sempre più diffusa in Italia. La web agency riminese Info Alberghi Srl, che sulle pagine del suo portale offre visibilità a 780 alberghi di tutte le categorie, ha pensato bene di applicarli al soggiorno in hotel per offrire agli utenti del portale un’idea trasparente per risparmiare e agli albergatori uno strumento tutto contemporaneo per promuoversi online ed emergere tra le migliaia di offerte di cui ormai trabocca il web.

Che tipo di coupon sono e come funzionano?

Sono buoni sconto sul soggiorno in hotel, disponibili sulla home page di www.info-alberghi.com. Una ricerca avanzata per periodo e località permette di ricercare i coupon in modo semplice e veloce. Gli sconti sono tutti diversi perché vengono inseriti direttamente dagli albergatori, che ne decidono il valore, il periodo di validità e il numero minimo di giorni di soggiorno necessari per usufruirne.

Cliccando sul coupon prescelto si aprirà una finestra riepilogativa: per completare l’operazione si inserisce la propria mail e si scarica il coupon.

A questo punto è possibile stampare il coupon e conservarlo, in attesa di prenotare l’hotel e concedersi una vacanza.

Qual è la novità?

Di coupon ne esistono tanti, è vero. Decine i siti internet pieni di offerte, deal e coupon di ogni genere. Questi coupon, però, sono differenti da quelli disponibili sulle grandi piattaforme di couponing! In primo luogo non impegnano in alcun modo l’utente, che non prenota nulla e non versa denaro al portale info-alberghi.com, ma utilizza il buono solo in hotel al momento dell’eventuale soggiorno. Info-alberghi.com, infatti, non percepisce alcun introito dai coupon, a differenza dei vari siti di social shopping a cui siamo abituati: l’utente non paga in anticipo il soggiorno e gli albergatori non sostengono spese per inserire il proprio coupon. Il portale si pone semplicemente come piattaforma di incontro tra albergatori e utenti con lo scopo di soddisfarli entrambi. Non solo. I coupon vengono inseriti direttamente dagli albergatori, per cui non c’è trucco e non c’è inganno: ogni coupon garantisce massima serietà e trasparenza.

popstrap.com