Assia, se il viaggio è dentro una piccola borsa

Mi presento: il mio nome è Assia, classe 1984, napoletana di nascita e avellinese di adozione.
 
Sin da piccola sono stata abituata dal mio papà ad essere una persona indipendente e intraprendente per cui ho iniziato presto a viaggiare per imparare le lingue e studiare culture diverse. A farmi da supporto, oltre agli insegnamenti della mia famiglia, ci sono Curiosità innata, Spirito d’Adattamento e Voglia di Conoscere. Mi sono laureata in Scienze della Comunicazione per le mie attitudini verso la scrittura, il giornalismo e la passione per l’editoria, ma ho trovato lavoro in un altro campo del mio percorso di studi, come Marketing & Sales Manager per un’azienda Campana.
 
Sono stata molto fortunata, sia perché si tratta di un lavoro interessante, sia perché mi permette di viaggiare spesso. Dalla mia passione per i viaggi è nato The Little Luggage, un blog dove il protagonista non è il viaggiatore, ma il viaggio, una valigetta che con allegria e spesso ironia offre suggerimenti su cosa visitare, come muoversi, e infondere serenità negli animi dei viaggiatori che desiderano fare un viaggio ma vengono bloccati da stereotipi o insicurezze. Ad accompagnarmi in questi viaggi spesso c’è “Cary Grant”, il mio fedele compagno di viaggi e di vita.
 
Il blog è nato da poco, non ha pretese di diventare una piattaforma che organizza viaggi alle persone, ma il desiderio di unire le mie due passioni, scrittura e viaggi, fornendo informazioni, consigli nel settore. Poi magari, chissà, un giorno potrei scrivere per qualche testata giornalistica, on-line, essere un esperto del campo …
Mentre sogno ad occhi aperti, vi lascio il mio link: http://thelittleluggage.blogspot.it

6 thoughts on “Assia, se il viaggio è dentro una piccola borsa

  1. Manuela ha detto:

    Molto bello leggere di te, Assia!
    Mi piace conoscere i miei “colleghi” blogger più in gamba 🙂

  2. Robi Veltroni ha detto:

    Ciao Manuela, perché anche tu non ci invii una tua presentazione? Ti aspettiamo presto su TuttoBlogTour 🙂

  3. Assia Del Prete ha detto:

    Grazie Manuela!!! Aspetto di leggere anche di te 🙂 Robi è un ragazzo davvero gentile! in bocca al lupo

Rispondi a Assia Del Prete Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

popstrap.com