Posted in maggio 2013

Avete mai provato le ricette di Barbara?

Questa è la cucina di Barbara, un luogo d’incontro virtuale, dove testare le mie ricette, tra qualche chiacchiara e qualche risata. 
Il mio blog nasce essenzialmente, come necessità di mettere ordine tra le mie ricette, piano piano o rapidamente, sto ancora decidendo,
si è trasformato in un appuntamento quotidiano, sia per me e sia per i molti lettori, a cui dedico molto del mio tempo. Ho scoperto così che amavo
sì cucinare e mangiare, ma anche fotografare e tessere relazioni, perchè un blog è soprattutto sociale. Credo fermamente che oggi un blog, senza 
essere presente nei social network è solo un diario sterile, perchè gli spunti più interessanti si colgono, dalle risposte, da certi commenti ..basta saperli
ascoltare. Venite a trovarmi sul mio foodblog Cucina di Barbara. “

La geekmom Chiara

Chiara Ferretti è una “serie tv” dipendente, ama Tarantino, Star Wars, legge fumetti e colleziona rarità dei suoi gruppi rock preferiti. Ha un fidanzato, un gatto, un mutuo a 30 anni, 2 lavori part-time ed è una grande appassionata di tecnologia e nuovi media. E’ una Girl Geek Dinner Toscana, cura diversi siti, collabora con realtà importanti e ha 1000 progetti in testa per il futuro. Non ha proprio tempo per un figlio ma il 19 febbraio del 2011 fa un test di gravidanza ed il risultato è positivo. Da allora tutto cambia. 

Apre un blog, How to be a geek mom (http://www.geekmom.it) in cui racconta la maternità dal punto di vista della “quasi nerd”.
Può una ragazza “tecnologica” essere una buona mamma? E se fossero proprio la tecnologia e internet ad aiutarla in questa nuova avventura? Geekmom è la storia di una ragazza geek alle prese col suo piccolo nativo digitale, Leonardo.
Leo ora ha un anno e mezzo ed è un grande esploratore, Chiara vorrebbe fargli conoscere il mondo in un modo non convenzionale. Ci riuscirà?

Maria Giovanna, quella dei pasticci

Sul web mi chiamano tutti Luna, sono siciliana, ingegnere, donna, figlia, moglie, mamma e rompiscatole, in ordine sparso! Il mio blog IPasticciDiLuna (http://www.ipasticcidiluna.com) nasce nel 2008 e quand’è nato non credevo che sarebbe diventato quello che è oggi: ho scoperto la passione per la cucina da adulta, non pensavo di essere brava. Oggi sono meravigliata di me stessa perché non credevo di potermi appassionare alla cucina così tanto (inizialmente mi sentivo a disagio nel fotografare i piatti prima di mangiarli, oggi mi sento strana se non lo faccio!), e anche del mio blog, nel quale condivido ricette di tutti i tipi, da quelle mediterranee alle ricette alternative che prestano particolare attenzione alle intolleranze, e soprattutto le ricette economiche. Oggi questa passione mi ruba moltissimo tempo e dato che sono un’esperta in informatica e grafica, la sto pian piano trasformando in un lavoro vero e proprio. E’ per questo che faccio la Digital PR e curo l’aspetto di parecchi blog.

#Maremmans gli operatori diventano bloggers

Il blogtour #Maremmans è l’ultimo capitolo del Corso Network for Tourism, un format molto articolato che ha visto protagonisti 300 operatori turistici della Maremma.

La fase finale prevede la realizzazione di un blogtour di formazione che consentirà al migliore di ognuno dei 15 gruppi di allievi di partecipare a #Maremmans un viaggio di tre giorni nella Maremma Toscana, da nord a sud, in compagnia di 8 blogger (ElenaCinziaVeronicaMarco,SerenaNicolaFrancesca e Robi) coordinati da Nicola Carraresi di Officina Turistica.

Ecco il viaggio nella Maremma Toscana di questo social media team di formazione composto da ben 23 elementi: giovedì 9 maggio i blogger arriveranno nel capoluogo maremmano dove pernotteranno. La mattina successiva – il 10 maggio – il blog tour prenderà il via con il suo gruppo di 23 narratori che attraverseranno le Mura Medicee e il Cassero Senese (da poco teatro di una riuscitissima invasione digitale) poi faranno visita al Museo Archeologico e d’Arte della Maremma. Dopo il saluto dei rappresentanti della Provincia il social media team farà rotta verso Scansano per la visita al Museo della Vite e del Vino, poi Manciano con le cascate di Saturnia, il Cassero e la Torre Panoramica. Poi cena alla cooperativa di Scansano, quella del Morellino.  😮

Il giorno successivo – l’11 maggio – in programma c’è la visita al Giardino dei Tarocchi di Capalbio poi la visita al ghetto ebraico, alla Sinagoga e al Museo Archeologico di Pitigliano, poi si chiude la giornata con un’apericena in Piazza del Sale a Grosseto. Il 12 maggio si farà visita a Massa Marittima e a Castiglione della Pescaia per poi fare rientro a Grosseto.

Gli hashtag da seguire saranno #Maremmans #Maremma #Toscana gli account @maremmans @nelli @laciccina @veronicagenti @ilturista_info @serenapuosi @nicocarmigna @francescaturchi @robiveltroni @n_carraresi.

Tagged ,
popstrap.com