Meno turista e più viaggiatore

Come trasformare la propria passione in un lavoro? Negli anni in cui già avere un qualsiasi impiego è un lusso, pare proprio la realizzazione di un sogno. Io ci sto provando. Questa avventura ha avuto inizio dall’unione di due mie grandi passioni: i viaggi e la scrittura.

Mentre fin da ragazzina riempivo pagine e pagine di agende e quaderni raccontando di tutto, i viaggi veri li ho scoperti più di recente e dal 2008, in compagnia di mio marito Filippo, sono diventati il pane quotidiano di cui discutere e su cui costruire il nostro futuro.

Prima grande amante dei villaggi, degli sport e della vita da spiaggia, mi sto pian piano trasformando e la forte curiosità di vedere, sentire, conoscere e capire gli altri paesi e le altre persone mi hanno spinta senza che me ne accorgessi verso un altro tipo di turismo. Meno turista, ecco, ma più viaggiatore.

Le mete nascono con un’idea, crescono con la curiosità e appena possibile si trasformano in un paio di biglietti aerei prenotati con largo anticipo. Una buona guida tra le mani e poi noi due, pronti a tutto. Desiderosi di tutto.

Le esperienze inaspettate sono quelle che ci hanno lasciato i ricordi più vividi ed emozionanti. Gli imprevisti ci hanno regalato le curiosità più rare. Gli errori ci hanno fatto crescere la voglia di ripartire un’altra volta.

Ho amato da impazzire la Thailandia e quando parlo del nostro viaggio on the road in 6 Stati americani ancora mi scende una lacrima. Non c’è meta che non ci abbia impresso qualcosa nel cuore, che resterà per sempre, per sempre nostro.

E di chiunque volesse condividerlo con noi. Perché più bello di un viaggio c’è solo la possibilità di poterlo condividere con le persone che ami o con chi ha la tua stessa passione. Anche solo a parole, leggendo il mio blog www.thegretaescape.com o i miei racconti di viaggio su blogdiviaggi.com, nonsoloturisti.it e thinkingnomads.com.

Sono Greta, travel blogger per passione, ma anche per lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

popstrap.com