Posted in luglio 2014

[Le aziende si presentano] Ametysta, tutto l’asporto in una app

Ametysta è un’applicazione per ristoranti, pizzerie, gelaterie, bar, per ordinare da asporto in pochi semplici passaggi. Un servizio capace di dare contemporaneamente al ristorantore un nuovo canale promozionale e di vendita e ai clienti un facile strumento per acquistare ciò che più desiderano.

Al ristoratore viene fornito un gestionale online, al quale può accedere tramite computer e tablet, per organizzare gli ordini e il proprio menù in piena libertà. Di particolare rilevanza è la funzionalità che permette di aggiornare piatti e ingredienti del menù in base alle disponibilità; aggiornamento che è istantaneamente consultabile dai clienti tramite l’applicazione che, in questo modo, hanno sempre il menù più recente a portata di mano.

I ristoranti (pizzerie, bar, gelaterie,…) grazie a questo gesitonale possono fornire un nuovo servizio e di arricchire quello che già offrono, inoltre possono godere di un incremento di visibilità dato dalla diffusione dell’applicazione. Le funzionalità di vendita del menù online di questa piattaforma sono tali da non sostituire i canali classici di vendita, ma da integrarli. Per segnalare la propria attività è sufficiente visitare il sito alla pagina: www.ametysta.com/contatti L’applicazione per i clienti può essere scaricata sul cellulare gratuitamente e per ordinare è sufficiente inserire il proprio indirizzo, per la consegna a domicilio, o della zona di interesse, per ritirare presso il negozio, e l’orario desiderato della consegna; Ametysta mostrerà la lista dei locali convenzionati con relativa distanza e orario di consegna.

Ciò che rende unica questa applicazione è la possibilità di poter creare il proprio prodotto su misura, cosicché la pizza, il panino o il gelato che si vuole ordinare sarà preparato in base ai propri gusti personali. Per chi non volesse muoversi da casa, può facilmente trovare i ristoranti con consegna a domicilio grazie al simbolo di un motorino nei dettagli del locale. Ametysta è in continua crescita e mostra solo i locali convenzionati, perciò se non si trova ciò che si cerca è sufficiente segnalare Ametysta al proprio ristorante di fiducia. Insomma, ordinare non è mai stato così facile.

Sito internet: Ametysta.com Responsabile: Ing. Emanuele Blasi

Tagged ,

Martina, il notes e la Reflex

Mi chiamo Martina, 22 anni, laureata in Lingue e culture per l’editoria. Appassionata di scrittura e fotografia, non giro mai senza un notes e la mia Reflex, pronta ad immortalare tutto ciò che mi circonda e che mi colpisce, per non dimenticare, per trasmettere e condividere, perché il viaggio non muoia con il ritorno a casa.

Sogno nel cassetto? Scrivere per vivere, possibilmente di viaggi.

Nel frattempo visito quel poco di mondo che mi è concesso dal portafoglio e dal tempo libero e per esercitarmi ne parlo nel mio blog (www.martinaway.com), che mi permette di unire in un solo posto le mie tre passioni più grandi. Sono innamorata di New York City, nel vero senso della parola, ma spero di girare questo piccolo grande globo in lungo e in largo, per vedere tutto quello che c’è da vedere e, soprattutto, per vivere quello che c’è da vivere.

Giulia, l’amica del posto

Ciao a tutti, mi chiamo Giulia e sono l’amica del posto che tutti vorrebbero avere. Sono nata a Roma, ho studiato a Bologna, e ho vissuto diversi anni all’estero: a Londra, a Madrid, a Dublino e in Slovenia; poi sono tornata a vivere in Italia, prima a Torino e ora a Roma.

Nel frattempo, non ho mai smesso di viaggiare e di sognare ogni volta una nuova avventura. Mi piace raccontare i luoghi che visito con gli occhi di chi ci abita, andando oltre i soliti percorsi turistici ed esplorando posti ancora poco conosciuti. Sul mio blog in lingua inglese www.blocal-travel.com condivido i miei itinerari, le foto e le storie di viaggio con l’intenzione di ispirare ad abbandonare la routine alle proprie spalle e andare incontro a tutte le sorprese che il mondo può offrirci.

Organizzo eventi nel settore dell’enogastronomia e sono appassionata anche di street art, archeologia industriale, cultura, scrittura creativa e paesaggi naturali, tutte passioni che coltivo anche in viaggio. Vuoi partire con me?

[Le aziende si presentano] L’appetito cammina con Walkneat!

Che cosa è Walkneat? E’ un progetto nato per riscoprire territori e specialità gastronomiche.

Cosa propone? Propone itinerari brevi da percorrere a piedi divisi in tappe in cui si assaggiano prodotti e piatti tipici.

A chi si rivolge? Si rivolge a tutti quelli che amano benessere, il buon cibo e lo sport.

I percorsi hanno durata di uno o due giorni e sono scelti e strutturati in stretta collaborazione con i Consorzi Turistici o Enogastronomici locali al fine di ottenere un risultato quanto più coerente con la realtà del territorio stesso. Walkneat si occupa di concordare con Enti e attività locali le offerte e i relativi prezzi da proporre al partecipante affinché nel corso dei due giorni possa godere al massimo delle eccellenze che il territorio offre. Il partecipante rimane comunque libero di approfittare delle offerte o di non farlo dal momento che il costo di ogni servizio viene corrisposto direttamente da lui ai gestori delle singole attività: ristoranti, alberghi, SPA, ecc..

L’idea di Walkneat è di riportare le persone sul territorio per riscoprire profumi, colori, caratteristiche e specialità attraverso il fitness e lo sport accessibile a tutti (la passeggiata). La prima edizione si terrà il 28 e 29 luglio nel Cilento: – la partenza è da Santa Maria di Castellabate – la prima tappa a San Marco di Castellabate dove ci aspettano 3 ore di SPA e poi pranzo – la seconda tappa ad Agnone dove, dopo il ristoro, verranno a prenderci gli Ape Calessini – la terza tappa sarà a bordo degli Ape Calessini che ci porteranno ad Acciaroli per un’Aquasale in spiaggia o una cena al ristorante. Il giorno successivo, 29 luglio, ci aspetta una giornata di mare con pranzo leggero in spiaggia. L’organizzazione offre un sistema di Car Sharing per il rientro al luogo di partenza mentre il trasporto degli zaini è gratuito.

L’appetito cammina con Walkneat!

Ideatore: Andrea Volpintesta
Sito web: www.walkneat.it
Facebook: https://www.facebook.com/pages/Walkneat/467814313354646
Instagram: walkneat
Mappa del Percorso: http://www.walkneat.it/dettaglio/cilento/pdf/mappa_cilento2.pdf

popstrap.com